Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

Pagina Facebook di Vivi Ravenna Pagina Twitter di Vivi Ravenna

Un fiume di genti

Un fiume di genti
Città: da Faenza a Marina Romea (Ra)
Categoria: Sport
Periodo: Sabato 16 giugno

Torna per il terzo anno “Un fiume di genti”: sabato un percorso per podisti, nordic walkers e ciclisti da Faenza a Marina Romea per rendere omaggio al Lamone. In programma tante altre iniziative. Ospite d’onore il camminatore “gamba in spalla” Roberto Bruzzone. Costruire nuovi legami tra il litorale ravennate e l'entroterra, di pianura e collina, lungo il corso del Lamone, rendendo così "omaggio" al fiume che nel corso della sua storia ha permesso di trasformare un territorio vallivo e paludoso in un territorio di fertile campagna.

E’ lo spirito con il quale è stata promossa la manifestazione sportiva “Un fiume di genti”, in programma sabato 16 giugno, che quest’anno giunge alla terza edizione, organizzata dal Comitato Acqueterre di Ravenna, dal Consorzio Strada della Romagna di Faenza, dalla Pro loco di Marina Romea, in compartecipazione con il Multicentro Ceas dell'Assessorato Ambiente del Comune di Ravenna.

Da Faenza (partenza alle 7.30) si snoderà lungo gli argini del Lamone un percorso ciclo podistico di 52 chilometri ; l’arrivo dei partecipanti è previsto a partire dalle 12 al Circolo Nautico di Marina Romea. Ad accoglierli ci saranno Roberto Bruzzone, atleta camminatore senza una gamba, o meglio “gamba in spalla”, e Federico Blanc, capitano della Nazionale italiana di Sitting Volley. Porterà il proprio saluto anche l’assessore allo Sport Roberto Fagnani.

 Roberto Bruzzone è un giovane che qualche anno fa, a seguito di un incidente in moto, ha perso una gamba, ma non per questo ha smesso di scalare montagne e di camminare per il mondo. L’ultima grande impresa è stata la traversata delle Ande- 1895 km- nel 2015, in 88 giorni di cammino. Federico Blanc, ravennate acquisito, amico di Bruzzone, ai Campionati Europei 2017 in Croazia capitano della Nazionale Azzurra di Sitting Volley, ha promosso a Ravenna la prima squadra (PianoterRA) di questa disciplina, in seno alla società Porto Robur Costa.

Insieme hanno scritto un libro emozionante e divertente, “Limiti. Cronaca riflessa di un viaggio ‘gamba in spalla’”, che sarà presentato, sempre il 16 giugno, alle 18.45 all’hotel Columbia di Marina Romea, in cui raccontano in modo pragmatico e non retorico come un disabile, pur faticando a ritrovare se stesso, possa gradualmente riappropriarsi della propria vita e contagiare il prossimo con il suo entusiasmo. Un libro che, parlando di dislivelli superati, eventi atmosferici e incontri inaspettati, può dare a tutti una gioiosa lezione sulla differenza che passa fra vivere e sopravvivere.

Durante tutta la giornata sono in programma a Marina Romea numerose attività: al punto relax del Circolo Nautico dalle 9.45 alle 10.30 e dalle 10.45 alle 11.30 possibilità di fare pratiche di stretching, yoga e respiro, con operatrici Mi-Chi; alle 10.30 si potrà ammirare l’installazione “La nave del vento”, dell’associazione Lucertola Ludens, in omaggio al fiume Lamone.

Nel pomeriggio e in serata, dalle 17 alle 22 “Messaggi d’Oriente” all’Angolo dell’Arte presso S.I.S.A.M (via delle Acacie 11/13) con dimostrazioni di ceramica Raku, mosaico e affresco; in piazza Italia alle 21 recital “Storie e storielle dai paesi del fiume” per le voci di Fiorenza Coffari e Michele Morigi; alle 21.30 concerto della Banda musicale Città di Russi, con i maestri Claudio Bondi e Luca Dal Pozzo.

ALTRI EVENTI NELLE VICINANZE

Vivi Ravenna - Gruppo Vivi Romagna - Elevel srl - P.IVA C.F. 02422490397 - Privacy Policy